Focus Matera: Il solito caos all’italiana

1
Focus Matera: Un caos all’italiana
Fonte: Materainside.com

Focus Matera: Nonostante il caos creatosi attorno al club biancazzurro, il match contro i rossazzurri di domani sera alle 20.30 si giocherà regolarmente.

La storia

Il calcio a Matera nasce nel 1933 con l’Unione Sportiva Matera. A causa della crisi economica, la città di Matera vede la propria squadra fallire nel 1988, nel 1998 e nel 2012.

Sempre nel 2012, l’imprenditore Saverio Columella, dopo aver rilevato l’U.S. Irsinese, nel mese di luglio provvede a modificarne la denominazione e il numero di matricola, perfezionando l’iscrizione al campionato di Serie D di una nuova realtà calcistica: l’A.S.D Matera Calcio.

La stagione successiva dopo un entusiasmante testa a testa con il Taranto e il Marcianise, i biancazzurri vincono il campionato. Con l’approdo in Serie C, la società decide di affidare la squadra a Gaetano Auteri, che li porterà in semifinale play-off contro il Como.

Dopo la semifinale dei play-off, Auteri lascia il Matera per andare al Benevento. L’anno successivo tornerà ad allenare i biancazzurri. Con lui, la squadra si laurea campione d’inverno ed arriva in finale di Coppa Italia Serie C. 

L’anno successivo chiuderanno al 12° posto (4° sul campo), a causa di vari punti di penalizzazione, causati da vicissitudini amministrative. La squadra penderà così l’occasione di giocare i play-off.

La rosa

Attualmente, il Matera è penultimo in classifica con 8 punti (16 sul campo) raccolti in 20 partite. Fin qui, ha realizzato 15 goal e subiti 40.

Da quattro partite, i giocatori della prima squadra non scendono in campo perché la società non ha pagato gli stipendi. 

Nelle scorse ore, i giocatori lucani hanno confermato, attraverso l’Associazione Italiana Calciatori, lo stato di agitazione delle scorse settimane. I giocatori rimasti della prima squadra non scenderanno in campo se non verranno risolte le problematiche relative agli stipendi e se il presidente, Rosario Lamberti, non presenterà la fideiussione richiesta a gran voce anche dal Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, attraverso i microfoni di Tuttoc.com

Nella stessa serata di ieri, il Matera ha chiesto alla Lega Pro il rinvio del match del Massimino. Lo stesso Ghirelli, attraverso i microfoni dei colleghi di Tuttoc.com, ha risposto che la partita del Massimino si svolgerà regolarmente, tanto più alla stessa Lega Pro non è arrivata alcuna richiesta ufficiale.

Al Massimino, contro il Catania scenderà in campo un mix tra i giocatori della Berretti e della formazione Under 17 lucana.

Claudio Litrico

 

192total visits,3visits today

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.