Giugliano-Catania: Pre-Partita

0

Oggi domenica 26 novembre, ore 16:15, allo stadio “Domenico Monterisi” di Giugliano, andrà in scena il match valido per la quindicesima giornata di campionato.

 

FRONTE CATANIA

Animo alle stelle… ma bisogna trovare la continuità. La squadra Rossazzurra non è ancora riuscita ad incassare due vittorie consecutive, il che è un problema, sarà oggi il giorno?

Oggi o non oggi, non sarà semplice ottenere il punteggio pieno, campo rognoso contro una squadra ostica.

Dovranno essere bravi i ragazzi etnei a mantenere alta la guardia e sfruttare ogni singola occasione.

24 gli uomini portati dal tecnico livornese.

 

INDISPONIBILI:

Rizzo e Ladinetti.

 

RENDIMENTO:

18 punti in classifica, 5 vittorie, 3 pareggi, 6 sconfitte; 13 goal fatti, 11 subiti; 12° posizione in classifica.

 

Parole Mister Lucarelli:

“Vincere col Giugliano darebbe autostima alla squadra. Io penso ad una partita per volta, se oggi pensassimo alla Coppa Italia partiremmo già 1-0 per il Giugliano”.

“Queste tre gare ravvicinate già mi faranno fare un mini-bilancio. Se avessi nella testa solo 11-12 giocatori avrei già perso un campionato, gli allenamenti non avrebbero la stessa intensità; la concorrenza ci aiuta per allenare ad alta intensità”

 

 

FRONTE GIUGLIANO

Squadra in super forma che viene da un’ottima vittoria ottenuta in casa dell’Avellino per 1-3.

Squadra che gioca a viso aperto e che esprime un buon gioco per la categoria.

Sfruttano ogni occasione che capiti a tiro e possono purgarti in ogni momento della gara.

 

Rendimento:

19 punti in classifica, 5 vittorie, 4 pareggi, 5 sconfitte; 14 goal fatti, 16 subiti; 11° posizione in classifica.

 

Parole Mister Bertotto:

“La squadra sta molto bene di testa, di fisico, in senso generale. Un allenatore deve avere delle idee, dei concetti, entrare nella testa dei ragazzi, poi la differenza la fanno i giocatori con le loro motivazioni e capacità, la credibilità che tu allenatore devi dare, i feedback che ricevono e poi riescono a concretizzare o meno in campo”

“Lucarelli Avrà studiato bene tatticamente noi, è evidente che se la sua lettura per quanto riguarda la nostra squadra è questa, ha capito in che modo determinare un risultato favorevole al Catania, gli auguro di sbagliarsi”.

 

ACCESSO ALLO STADIO

500 Biglietti venduti ai tifosi Rossazzurri. Sold Out.

 

PRECEDENTI GIUGLIANO CATANIA

1998/1999  Catania – Giugliano : 1-1

 

PROBABILE FORMAZIONE

CATANIA (4-3-3): Bethers; Mazzotta, Silvestri, Curando, Bouah; Rocca, Zammarini, Quaini; Chiricò, Di Carmine, Marsura.

GIUGLIANO (4-3-3): Russo, Di Dio, Berman, Caldore, Oyewale; De Rosa, Berardocco, Giorgione; Ciuferri, Salvemini, De Sena.

 

DIREZIONE DI GARA

Affidata al sign. Dario Di Francesco della sezione di Ostia Lido, coadiuvato da Giulia Tempestilli (Roma 2) e Francesco Collu (Oristano).

 

Luparelli Simone

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.