Catanzaro – Catania 1-2 : Il pagellone rossazzurro!

0
Fonte : Calcio Catania

Un Catania eroico espugna il “Ceravolo” di Catanzaro, grazie alle firme di Marotta e Di Piazza. 3 punti targati “Walter Novellino”

Il Catania vince e convince a Catanzaro e lo fa in rimonta per 2-1. Novellino schiera un inedito 3-5-2 con il ritorno da titolare per Giovanni Marchese e l’attacco affidato a Marotta e Di Piazza. La gara si mette subito male, al 2′ D’Ursi sigla il vantaggio su azione da calcio d’angolo, dimenticato da Rizzo. Il Catania allora inizia a giocare; Marotta al 20′ si fa murare il tiro da un ottimo Signorini. Poco dopo ci prova Ciccio Lodi da 25 metri su punizioni, ma è superlativo Furlan. Al 43′ arriva il meritato pareggio, con Di Piazza che serve Marotta in area di rigore, che non sbaglia davanti a Furlan. Al minuto 55 arriva la svolta, il n°9 rosso-azzurro lancia Di Piazza a tu per tu con Furlan, lo scarta e insacca a porta sguarnita. Il Catania soffre nel finale ma dimostra grande ordine in mezzo al campo. Novellino trova 3 punti che iniettano fiducia in vista del big-match di domenica con la capolista Juve Stabia. Ma andiamo a vedere il pagellone :

TITOLARI

PISSERI 6,5 : Prova più che sufficiente del n°12 etneo. Nel primo tempo para un conclusione a botta sicura di Maita. Incolpevole sul gol di D’Ursi.

AYA 7 : Ramzi nettamente migliorato a differenza delle ultime uscite. Si trova a suo agio con Silvestri e soprattutto Marchese.

SILVESTRI 6,5 : Un po’ in confusione nel primo tempo, ma nella ripresa gioca molto bene e in maniera impeccabile.

MARCHESE 8 : Esperienza e professionalità. Questi aggettivi rappresentano Giovanni Marchese. Migliore in campo sotto tutti i punti di vista. Oltre a coprire il suo ruolo da difensore centrale, va ad aiutare sulla fascia il compagno Baraye.

CALAPAI 6,5 : La presenza di Luca si è vista. La spinta decisiva del n°26 si è sentita eccome. Peccato qualche incertezza difensiva, ma partita più che sufficiente.

RIZZO 6 : Peppe gioca un primo tempo in netto calo. Si perde D’Ursi nell’occasione del gol dei calabresi e perde molti palloni a centrocampo. Nella ripresa torna ad essere il giocatore visto nel girone d’andata.

LODI 6,5 : Ciccio imposta e mette ordine anche in situazioni difficili. Il nervosismo di domenica scorsa è acqua passata. Peccato per la punizione nel primo tempo…

BIAGIANTI 6,5 : Uccio, al solito, lotta fino a morire su tutti i palloni. Onnipresente in ogni situazione dal 1′ al 96′.

BARAYE 6,5 : Joel nel primi venti minuti è restio ad ottenere buone propulsioni offensive. Con il passare dei minuti migliora, fino a sfiorare l’assist per Marotta. Nella ripresa fa buona guardia difensiva.

MAROTTA 7,5 : Inizio horror ma finale dolce per Ale. La sua presenza indemoniata e la sua esperienza hanno dato vita a un mix vincente che ha portato 3 punti.

DI PIAZZA 7,5 : Matteo con Marotta si trova alla grande, già domenica scorsa hanno dato prova che i due possono giocare insieme. Ancora una volta il n°32 sigla un gol pesantissimo per il campionato del Catania.

SUBENTRATI

MANNEH 7 : Kalifa ha mandato in crisi i tre centrali del Catanzaro che non riuscivano minimamente a contenerlo. Sfiora la rete al 95′ che avrebbe siglato la sua grande prestazione.

BUCOLO S.V.

LOVRIC S.V.

MISTER

NOVELLINO 9 : Questa vittoria ha un nome e un cognome : Walter Novellino. E’ riuscito nell’impresa di trasformare un gruppo mentalmente assente e discontinuo, con una squadra che lotta e s’infuria dopo un gol subito. Il 3-5-2 scelto per la sfida di Catanzaro, tatticamente, è risultata una mossa vincente. Ora testa alla Juve Stabia!

Federico Rosa

450total visits,2visits today

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.