Reggina – Catania : Crederci fino alla fine!

0
Fonte : CalcioWeb

Big match oggi al “Granillo” di Reggio Calabria fra Reggina e Catania. E’ una sfida nella sfida fra due squadre con una rivalità storica alle spalle e con due allenatori che vogliono dire la loro nel campionato di Serie C!

Reggina – Catania, gara valevole per la 32° Giornata di Serie C Girone C, è un match dal sapore di Serie A, sia per la cornice di pubblico presente sugli spalti e soprattutto per il passato glorioso delle due formazioni. La Reggina viene da un momento di “crisi”, con mister Drago ancora non si è vista una vera e propria identità di gioco e in caso di sconfitta oggi, la dirigenza potrebbe optare per il ritorno di Roberto Cevoli in panca. Il Catania vuole continuare a volare e a sognare, dopo aver battuto Catanzaro e Juve Stabia. All’andata, al “Cibali”, la decise Marotta su papera di Confente. L’ultima vittoria della Reggina risale a Ottobre 2017, grazie ad Andrea Bianchimano al 90+3′. Invece l’ultimo successo etneo è datato 2006/07, vittoria di misura con rete siglata di Giorgio Corona. Calcio d’inizio alle ore 14.30.

FRONTE REGGINA

La Reggina di Massimo Drago è a caccia di credibilità e punti preziosi per aggiudicarsi un posizionamento playoff. Gli amaranto vengono da un deludente pari esterno contro la Paganese ultima in classifica. Alcune voci danno per esonerato l’ex mister del Crotone in caso di sconfitta con il Catania e un ritorno di mister Cevoli. Per Drago è una sfida dal sapore speciale perchè ha passato due splendide stagioni in terra sicula da calciatore nelle stagioni 1994/95 e 1995/96, vincendo anche un campionato di Serie D. Inoltre il mister amaranto ha dichiarato nella conferenza della vigilia : “Il Catania è una squadra fortissima, che avrebbe dovuto vincere il campionato, anche se non si raggiungono grandi traguardi solo con i nomi, ci vuole anche programmazione. Novellino sta facendo bene, ha cambiato la squadra mentalmente e sta trovando certezze col 3-5-2. Dovremo essere bravi nella fase di non possesso, cercando di non concedere spazio a gente come Lodi e Biagianti. Noi cercheremo di fare la partita, senza aspettarli. Ci proveremo con impegno ed abnegazione”. Tra gli assenti per la partita di oggi c’è Alan Baclet, che è stato espulso nella sfida di Pagani, insieme agli infortunati Viola e Procopio. Drago potrebbe optare per il 4-3-1-2 con Bellomo nella trequarti e Strambelli e Doumbia punte.

FRONTE CATANIA

Il Catania di Walter Novellino non vuole fermarsi e ha la volontà di proseguire nella corsa Serie B insieme a Trapani e Juve Stabia. Due vittorie, contro Stabia e Trapani, che hanno forse cambiato il destino del campionato dei rosso-azzurri, grazie al mister ex Modena che ha dato la sua netta e ferrea impronta a questi ragazzi. Inoltre le distanze fra la capolista e il Catania si sono nettamente accorciate a -6 e con il Trapani a -2. Novellino inoltre è un grande ex della sfida, allenatore amaranto nella stagione 2009/10, ma esonerato dopo 12 giornate per una grave crisi di risultati. Il Granillo non è stato mai facile da espugnare per gli etnei, basti pensare che l’ultima vittoria risale al 2006 con Marino in panchina e Mascara, Baiocco e Corona in campo. Lo scorso anno il Catania fu beffato all’ultimo secondo dopo una dormita difensiva e una partita perfetta a livello offensivo. Il tecnico irpino oggi dovrà fare a meno di Kalifa Manneh, convocato nella nazionale gambiana. Assente per infortunio anche Andrea Di Grazia. Novellino confermerà ancora una volta il 3-5-2, con Pisseri fra i pali; Aya, Silvestri e Marchese a comporre il terzetto difensivo. Centrocampo a 5 con Biagianti, Lodi e Rizzo ed esterni Calapai e Baraye. Attacco affidato al duo vincente Di Piazza-Marotta, rinati sotto la cura Novellino.

INFO BIGLIETTI E VISIBILITA’ DEL MATCH

#everybodycomeon! Il conto alla rovescia è iniziato. Domenica alle 14.30 la Reggina affronterà il Catania allo stadio “Oreste Granillo” e in occasione di questa importante gara per il cammino amaranto, il Club pensa ai propri tifosi attuando prezzi popolari:

Curva Sud : € 5
Tribuna Est : € 3
Tribuna Ovest : € 10
Settore Ospiti : € 5

PIU’ DIRITTI DI PREVENDITA PARI AL 10% DEL COSTO DEL TAGLIANDO A PARTIRE DA € 1.50

La Reggina ancora una volta permetterà agli under 18 e Over 70 di accedere gratuitamente in Tribuna Est.
Tutti coloro che vorranno aderire all’iniziativa, dovranno recarsi presso la biglietteria della Reggina muniti di documento d’identità per il ritiro del tagliando di accesso allo stadio. Per gli under 14 il biglietto omaggio sarà rilasciato solo ed esclusivamente se accompagnato dall’acquisto di un biglietto adulto.
a Reggina comunica che è aperta la prevendita per l’acquisto del tagliando d’ingresso allo stadio “Oreste Granillo“ di Reggio Calabria relativo la gara di campionato tra la compagine amaranto e il Catania prevista per domenica 24 marzo alle ore 14.30.

La vendita dei tagliandi del settore ospiti è riservata solo ai possessori di tessera del tifoso del Calcio Catania. Il titolo d’accesso allo stadio non è cedibile. La prevendita si chiude alle ore 19 del 23 marzo. Vietata la vendita in altri settore dello stadio.

La gara sarà visibile online su ElevenSports al prezzo di € 3,90 oppure gratuitamente su Sportitalia, canale 60 del del digitale terrestre o 225 di Sky.

PRECEDENTI

1946/47 Serie C/C : Reggina – Catania 4-0 (16′, 21′ e 66′ Caridi, 70′ Cara)

1947/48 Serie C/T : Reggina – Catania 1-1 (63′ Bercarich, 72′ Faita)

1948/49 Serie C/T : Reggina – Catania 0-1 (76′ Prevosti)

1966/67 Serie B : Reggina – Catania 1-0 (73′ Clerici)

1967/68 Serie B : Reggina – Catania 1-4 (22′ Pereni, 25′ Trombini, 30′ e 71′ Vitali, 84′ Florio)

1968/69 Serie B : Reggina – Catania 0-1 (24′ Volpato)

1969/70 Serie B : Reggina – Catania 1-3 (16′ Pirola, 29′ e 87′ Bonfanti, 75′ Volpato)

1971/72 Serie B : Reggina – Catania 0-2 (50′ Bonfanti, 73′ Francesconi)

1972/73 Serie B : Reggina – Catania 0-1 (75′ Francesconi)

1973/74 Serie B : Reggina – Catania 1-0 (67′ rig. Merighi)

1974/75 Serie C/C : Reggina – Catania 2-3 (9′ Tivelli, 23′ Pianca, 40′ Colombo, 55′ Ciceri, 80′ Prestanti)

1977/78 Serie C/C : Reggina – Catania 0-1 (65′ Frigerio)

1978/79 Serie C1/B : Reggina – Catania 0-1 (79′ Rappa)

1979/80 Serie C1/B : Reggina – Catania 0-1 (60′ rig. Piga)

1987/88 Serie C1/B : Reggina – Catania 2-0 (30′ Lunerti, 85′ Onorato)

1991/92 Serie C1/B : Reggina – Catania 0-0

1992/93 Serie C1/B : Reggina – Catania 0-0

2006/07 Serie A : Reggina – Catania 0-1 (69′ Corona)

2007/08 Serie A : Reggina – Catania 3-1 (34′, 78′ e 90+3′ Vigiani, 90+1′ Vargas)

2008/09 Serie A : Reggina – Catania 1-1 (69′ Paolucci, 80′ Costa)

2016/17 Serie C/C : Reggina – Catania 1-1 (28′ Piscitella, 78′ Bangu)

2017/18 Serie C/C : Reggina – Catania 2-1 (18′ e 90+4′ Bianchimano, 43′ Curiale)

VITTORIE REGGINA : 6

PAREGGI : 5

VITTORIE CATANIA : 11

PROBABILI FORMAZIONI

REGGINA (4-3-1-2) : 22 Confente; 26 Kirwan, 2 Conson, 25 Gasparetto, 21 Solini; 4 Salandria, 8 Zibert, 14 Marino; 30 Bellomo; 29 Strambelli, 31 Doumbia. A disposizione : 32 Farroni, 1 Vidovsek, 13 Ciavattini, 15 Pogliano, 20 Redolfi, 3 Seminara, 5 De Falco, 6 Franchini, 23 Martiniello, 19 Tassi, 10 Tulissi, 11 Sandomenico. Allenatore : Massimo Drago.

CATANIA (3-5-2) : 12 Pisseri; 4 Aya, 5 Silvestri, 15 Marchese; 26 Calapai, 27 Biagianti, 10 Lodi, 18 Rizzo, 17 Baraye; 32 Di Piazza, 9 Marotta. A disposizione : 33 Bardini, 28 Esposito, 3 Lovric, 29 Valeau, 6 Angiulli, 21 Bucolo, 30 Carriero, 16 Llama, 14 Brodic, 11 Curiale, 8 Liguori, 7 Sarno. Allenatore : Walter Novellino

ARBITRO : Luca Zufferli di Udine

ASSISTENTI : Gianluca Sartori di Padova e Patric Lenarduzzi di Merano

INDISPONIBILI : Procopio e Viola; Manneh (in Nazionale) e Di Grazia

DIFFIDATI : Gasparetto, Franchini e Salandria; Marotta

SQUALIFICATI : Baclet

Federico Rosa

917total visits,5visits today

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.