Pelagatti:”Consapevoli ad inizio stagione…”

0
Pelagatti 25-11-2015

Pelagatti 25-11-2015

Nella giornata di ieri Carlo Pelagatti, difensore del Catania, ha parlato ai microfoni in conferenza stampa, dicendo la sua sulla sentenza emessa dal C.O.N.I. il 24 novembre che conferma la penalizzazione dei 9 punti.
Di seguito le sue parole:”Tutti speravamo nello sconto di qualche punto anche e non ci abbiamo contato più di tanto. Quando siamo arrivati eravamo consapevoli della situazione, quindi per noi non cambia nulla; l’obbiettivo rimane sempre quello di fare più punti possibili. Bergamelli? Con Dario mi trovo benissimo, ma voglio puntualizzare che il merito della fase difensiva non è mio o di Bergamelli o di Nunzella o chiunque altro; la fase difensiva è costruita da tutta la squadra a partire da Calil finendo dal portiere. Se non prendiamo gol il merito è di tutta la squadra.”
[..] parlando del prossimo match fuori casa:”La prossima parita è una delle gare più difficili da preparare. La Lupa è reduce di tanti risultati negativi e vuole rialzare la testa  quindi col Catania giocheranno la partita della vita. Se non inquadrate in modo corretto in queste gare diventa facile perdere.”
[…] Per quanto riguarda l’attacco etneo:”Penso che il nostro attacco sia uno dei migliori fra i tre gironi, quindi il fatto che si è segnato poco non lo attribuisco ad un fattore fisico o tattico. Nelle ultime partite abbiamo incontrato difese importanti e noi non abbiamo saputo sfruttare le occasioni per andare a segno.”

Il giocatore rossazzurro conclude con una considerazione sulla tifoseria catanese:”La nostra tifoseria è un punto di forza che molti club della Lega Pro e, addirittura, della serie B ci invidiano e non possono vantare. E’ davvero emozionante giocare al Cibali di fronte ai nostri calorosi tifosi.

di Giuditta Agata Leotta

166total visits,2visits today

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.