Catania 1-2 Catanzaro:Top e Flop

0
Coppa Italia - Serie C - Catania 1-2 Catanzaro - the show end
fonte foto: catanzaroinforma.it

Nella giornata di ieri al “Massimino” il Catania ha affrontato in Coppa Italia il Catanzaro. Reti di Eklu e Bianchimano per i giallorossi. Per i rossazzurri ritorna al gol Curiale.

La partita nei primi 45′ minuti è molto divertente con occasioni da entrambi le parti. Bucolo a porta quasi sguarnita tira contro l’estremo difensore calabrese; il Catanzaro, però, reagisce e colpisce un palo su dormita di Pulidori (la prima di una lunga serie) .A passare avanti sono gli ospiti con un eurogol di Eklu, che sfrutta il brutto posizionamento tra i pali del giovane portiere etneo. Guizzi positivi da parte di Sarno ed il Catania nel complesso non gioca così male.

Nei secondi 45 minuti, i rossazzurri pressano sin da subito ed al 52′ Curiale ribadisce in rete il più semplice dei gol. A decidere il match è, più che Bianchimano, Pulidori che inspiegabilmente si mette a giochicchiare col pallone fra i piedi al limite dell’area. Anche quest’anno, gli etnei escono anzitempo da questa competizione. Ecco i top e flop del match.
TOP:

SARNO: All’esordio in maglia rossazzurra non sfigura. Ottimi i guizzi da parte del giocatore che dal canto suo conosce molto bene la categoria. Che sia solo l’inizio in vista del campionato

MARCHESE: Dopo il ritorno tra i convocati col Rende,ritorna titolare in Coppa. Ottimi gli sprint nella fascia; da un suo cross nasce il gol del momentaneo pari di Curiale

FLOP:

PULIDORI: Pessimo l’esordio stagionale dell’estremo difensore. Da delle sue dormite nascono i gol dei giallorossi. In precendenza si era mostrato poco lucido in occasione del palo colpito dal Catanzaro.

BRODIC: A differenza della gara col Sassuolo, Brodic è irriconoscibile. Poco ispirato e poco convinto.

429total visits,4visits today

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.